Rigenerare il filtro antiparticolato

Il filtro antiparticolato serve a ridurre le emissioni di PM10, e la sua rimozione è
vietata dalla legge. Un’automobile diesel senza filtro non può circolare; i suoi gas di scarico non vengono filtrati; e in caso di controlli le sanzioni sono molto pesanti.
RIGENERA IL TUO FILTRO FAP O DPF,ABBIAMO LE COMPETENZE E I MACCHINARI PER RISOLVERE IL PROBLEMA DELL ONEROSA SOSTITUZIONE O DELLA ILLEGALE RIMOZIONE CON CONSEGUENZE E SANZIONI A LIVELLO PENALI E CIVILI.

      

Si dà il caso, però, che il filtro anti-particolato sia uno di quei dispositivi che rientra tra quelli soggetti ad omologazione sui veicoli. In altre parole, se sull’auto il filtro è presente, non può essere disattivato a piacimento, né tanto meno rimosso. Chi lo fa, e viene sorpreso alla guida, contravviene all’art. 78 del Codice della Strada. Per tale violazione del Codice, le nuove multe sono molto elevate, oltre alla sanzione accessoria del ritiro della carta di circolazione.

NEL 2019 I COLLAUDI PERIODICI SARANNO EFFETTUATI CON STRUMENTAZIONE CHE RIESCE A STABILIRE LA PRESENZA DEL FILTRO.

      

Offriamo il servizio di ritiro del vostro filtro e la consegna tramite corriere ed e’ possibile documentare il processo di pulizia stampando una ricevuta di misurazione prima e dopo la pulizia delle particelle.

CONTATTACI PER ULTERIORI INFORMAZIONI O PER RICEVERE UN PREVENTIVO.

Seguici per restare aggiornato: